AUTO-CURA: COSA VUOL DIRE E COME PRATICARLA

Auto-cura: qual è  il suo vero significato?

Avere cura di sè … non è una moda, anche se negli anni sono aumentate a dismisura le informazioni e gli approcci su questo argomento, e ciò ci ha fatto perdere di vista il suo significato più profondo.

Per auto-cura si intende qualsiasi pratica che ci aiuti a diventare la versione migliore di noi stessi, quella versione per la quale abbiamo sempre lottato.

Sembra impossibile passare da dove ci si trova in questo momento a dove invece si vorrebbe essere.  Ma questo processo inizia dedicandosi ogni giorno ad una pratica che ci avvicini ai risultati che vogliamo ottenere. E’ importante avere fede e pazienza, virtù senza le quali non puoi percepire il vero cambiamento.

Attraverso l’auto-cura, ci poniamo in una posizione di energia positiva

Il processo di auto-cura inizia con il riconoscere che la nostra vita sta perdendo il proprio equilibrio e che quindi occorre cogliere un’opportunità di cambiamento. Si tratta di conoscere in modo più profondo noi stessi e riuscire a coltivare il nostro potere di compiere delle buone scelte. Si tratta di qualsiasi cosa che ci faccia stare bene.

Una routine improntata sull’auto-cura produce dei benefici illimitati ed a lungo termine di estremo valore. Eccone alcuni esempi:

1   Maggiore consapevolezza

2   Capacità di donare

3   Maggiore autostima

4   Sentimento di empowerment

5   Perdita di peso

6   Aumento di produttività

7   Maggior benessere

Quale obiettivo vuoi raggiungere seguendo il tuo rituale giornaliero di benessere?

Il primo passo è scoprire il tuo obiettivo. Potresti non essere sufficientemente sicuro su dove ti trovi in questo momento ed avere anche la consapevolezza che qualcosa deve assolutamente cambiare. Comincia a domandarti come vorresti sentirti. Per facilitare questo esercizio inizia con i tuoi 5 sensi e come vorresti utilizzarli in modo che possano darti piacere.

Una volta fatta chiarezza sul tuo obiettivo, rifletti sulla motivazione che esso nasconde. Se sei una persona che ha bisogno delle visualizzazioni, utilizza le immagini ed i colori per creare una visione che rappresenti il fine ultimo dei tuoi sforzi.

Ogni sera prima di andare a dormire, visualizza il tuo obiettivo e leggilo a voce alta. Scrivilo su un post-it che posizionerai in un posto ben visibile e quando lo guarderai questo ti aiuterà a guidare la tua energia nella giusta direzione.

La pratica dell’auto-cura

Ora che hai chiaro il tuo obiettivo, quale pratica hai bisogno di introdurre nella tua vita per raggiungerlo? Nella medicina antica ogni forma di malattia  veniva vista come un indizio per una situazione di non armonia tra corpo, mente e spirito. La nostra risposta al cambiamento sarà tanto migliore quanto noi saremo capaci di nutrire questi aspetti della nostra esistenza. Ecco alcuni suggerimenti da mettere in pratica per un auto-cura efficace:

Mente

  • Distaccati da ogni dispositivo tecnologico per alcune ore.
  • Circondati di persone che siano stimolanti
  • Impara a meditare
  • Inizia un nuovo hobby
  • Leggi almeno 10 pagine al giorno su un argomento che stimoli  la tua crescita

Corpo

  • Alzati presto al mattino
  • Esci a ballare qualche volta
  • Fai un bagno caldo
  • Vai a farti fare un massaggio
  • Fai esercizio fisico
  • Prendi delle lezioni di cucina per mangiare in modo sano
  • Impara delle tecniche di respirazione

Spirito

  • Ridi di più
  • Fai delle passeggiate nella natura
  • Scrivi un diario sulla gratitudine
  • Trova un mentore
  • Tieni un diario
  • Ogni giorno fai un gesto gentile nei confronti di qualcuno

Scegli uno o due azioni per ogni categoria ed inizia a praticarle.  Se provi a fare tutto insieme potresti scoraggiarti, procedi passo dopo passo.

Ecco un esempio di autocura giornaliera:

Ogni Mattina:

  • Pulizia della lingua
  • Bere un bicchiere di acqua tiepida
  • Camminare per 15 minuti
  • Pranayama
  • Meditare
  • Tenere un diario dove appuntare le esperienze positive

Durante il giorno:

  • Sorseggiare 2 tazze di thè all zenzero
  • Praticare gesti di gentilezza
  • Fare qualcosa che ci rende felici

Sera:

  • Leggere 10 pagine di un libro che possa inspirarci
  • Scrivere 3 nuove cose sul nostro diario sulla gratitudine
  • Meditare

Integra queste piccole pratiche di auto-cura nella tua routine giornaliera e vedrai che presto ne avrai grandi benefici e sarai pronto per potenziare questo processo verso una migliore qualità di vita.

 

salute perfetta

2 Commenti

  1. Francesco Soncini Sessa-
    1 agosto 2018 at 23:38

    E’ proprio quanto avevo bisogno.
    Grazie!

  2. mariella tortorelli-
    1 agosto 2018 at 21:08

    bellissimo questo argomento……mi impegno a metterlo in pratica…..grazie

Dicci la tua!

Devi essere connesso per inviare un commento.