COME IMPARARE A CAMBIARE AD OGNI ETÀ

Chi ti ha messo in testa l’idea che sei troppo grande per imparare qualcosa di nuovo o per cambiare il modo in cui vivi?

Esiste un vecchio detto che dice che non si possono insegnare dei nuovi trucchi ad un vecchio cane. Più diventi grande, più hai la tendenza a credere che questo sia vero anche per te. Ma da dove viene questo modo di pensare?

Quando si è giovani, sembra che si abbia il mondo intero ai nostri piedi ed il solo limite è rappresentato dal cielo, crediamo di poter fare tutto quello che stabiliamo nella nostra mente. Ci sentiamo sicuri di noi stessi, appassionati e motivati. Ti senti senza paura, ambizioso e pieno di vita.

Cadere nella monotonia

Poi accade che ad un certo momento lungo il tuo cammino vieni distratto ed esci dal sentiero. Accade qualcosa che distoglie la tua attenzione dai tuoi obiettivi e dai tuoi sogni, ma tu hai promesso che tornerai a questi una volta che avrai pagato il mutuo della casa, cresciuto i figli o superato dei problemi di salute… ma poi finisce che non lo si fa più. La vita inevitabilmente si complica, le tue aspirazioni vengono messe da una parte e tu ricadi in una monotona routine.

Iniziando a invecchiare inizi a sentirti indifeso e incapace di accedere a quelle ambizioni ed a quel vigore che una volta era così forte. Hai una voce nella tua testa che dice che tu non hai più niente da prendere, che hai perso troppo tempo e che sei troppo vecchio ormai. Questo è il momento in cui molte persone rinunciano ai loro sogni ed accettano qualsiasi cosa gli si trovi davanti. Imparano a vivere con non curanza, non vivono la loro vita e l’idea di quello che avrebbe potuto essere indugia nei meandri delle loro menti.

Questa storia suona così penosa ma questa storia potrebbe anche avere un eccitante happy ending! Ci sono un numero di storie di successo di persone che abbandonano la loro carriera a 40 anni per cominciare un nuovo lavoro, o tornare all’università a 50 anni, trovare la loro strada a 60 o semplicemente riposarsi a 70.

Perchè imparare qualcosa di nuovo?

E allora sì che puoi insegnare ad un vecchio cane dei nuovi trucchi, non è mai troppo tardi per imparare! Prima di cadere vittima del loop della tua mente che ti dice che sei troppo vecchio e che non c’è abbastanza tempo rimasto, considera le seguenti 6 ragioni per cui non vuoi imparare qualcosa di nuovo o tornare a qualcosa che hai dimenticato da tanto.

  1. Migliora la tua autostima
  2. Migliora la tua qualità di vita
  3. Coltiva e rafforza delle relazioni di significato.
  4. Senti gioia ed appagamento ogni giorno.
  5. Raggiungi quel senso di grandezza.
  6. Vivi la tua vita con intenzione, senza rimorsi.

Perché vuoi imparare?

Per prima cosa devi avere una comprensione basilare del processo cognitivo di un adulto; in altre parole devi conoscere il motivo per cui vuoi imparare qualcosa di nuovo e questo ha bisogno di essere connesso alla visione di come vuoi vederti nella tua vita futura. Comprendere la tua motivazione è ciò che ti porta a voler ottenere qualcosa. A questo punto devi implementare una nuova strategia per rimuovere le tue barriere limitanti ed inseguire ciò che vuoi raggiungere.

Inizia con la tua nuova strategia

Una volta che hai identificato i motivi della tua volontà di cambiamento e la nuova strategia per metterlo in pratica devi iniziare ad agire. La nuova strategia deve essere positivamente focalizzata e deve essere applicata a quello che tu vuoi raggiungere. Una volta installata la nuova strategia è necessaria una ripetizione giornaliera, come ogni cosa prima di diventare un’abitudine. E questo si fa in due modi: attraverso una visualizzazione mentale e attraverso delle azioni fisiche. Ma agire è la fase in cui molte persone trovano difficoltà perchè ci si aspettano sempre dei cambiamenti repentini.

Quando qualcosa non accade da un giorno ad un altro e neppure dopo un paio di tentativi, di solito si smette di farla. Agire invece significa mantenere il tuo focus su ciò che è necessario per creare il cambiamento.

Ma ricorda che la pazienza e l’auto compassione sono i tuoi migliori alleati in questo percorso.

5 Passi per il cambiamento

Per far sì che questo processo funzioni la prima cosa da fare è quella di liberarsi delle credenze limitanti, circa la tua capacità di apportare dei cambiamenti alla tua vita, nonostante l’età, e di liberarsi delle emozioni negative associate a queste credenze. Il secondo passo è quello di visualizzare ciò che vuoi raggiungere attraverso i seguenti step.

  1. Chiudi gli occhi e pensa ad una cosa che vuoi imparare oppure ottenere nella tua vita. Di cosa si tratta?
  2. Entra in connessione con la motivazione che ti spinge a volere che questa cosa diventi realtà. Per quale motivo vuoi realizzarla? Assicurati che si tratti di una motivazione positiva – appagamento, felicità, raggiungere un senso di grandezza, etc. Quando conosci il motivo per cui vuoi ottenere qualcosa, l’intero percorso assume più significato.
  3. Definisci i passi che devi fare e cosa puoi fare oggi per far sì che il tuo sogno diventi realtà.
  4. Inizia a visualizzarti nel processo di imparare qualcosa di nuovo e divertirti nel fare questo, ritrovando l’energia della novità. Visualizzati nel raggiungere il risultato finale e focalizzati sulle emozioni positive. Chi è con te (amici, famiglia, compagno)? Cosa senti che sta avvenendo intorno a te?
  5. Continua a focalizzarti su questa visualizzazione e sulle azioni che devi fare per ottenere ciò che hai in mente. Fai come i giocatori di golf professionisti che visualizzano il colpo perfetto prima di scendere in campo.

Certamente potrebbero esserci delle cose che tu non sei più capace di fare mentalmente o fisicamente? Lo scopo di questo articolo è più che altro quello di allenare la tua mente a credere che tu possa ancora scegliere di connetterti con il tuo scopo nella vita e trovare il tuo unico modo di vivere.

La sola cosa di cui non puoi liberarti è il rimorso. Quindi, scegli di riprenderti il controllo della tua vita adesso, oggi! Qual è quella cosa che vorresti cambiare di te stesso ma credi di essere troppo vecchio per poterla fare?

 

risorse gratuite chopra

3 Commenti

  1. Lucia Caputo-
    8 marzo 2019 at 20:38

    Mi associo a Raffaella..

  2. Paola Paoli-
    22 febbraio 2019 at 17:02

    In teoria tutto chiaro
    Tanta voglia di iniziare nuovi percorsi, ma la solitudine sentirsi su un Isola deserta mi ferma, voi ci siete, ma virtualmente
    Ho bisogno di qualcuno con cui confrontarmi non andare avanti a suon di corsi

    • Raffaella Macaluso-
      8 marzo 2019 at 5:33

      Stesso pensiero, anche per me è così , la solitudine mi blocca. Io sono di Milano. Se vuoi ci confrontiamo su questo aspetto, e magari si riesce a partire facendosi coraggio a vicenda.

Dicci la tua!

Devi essere connesso per inviare un commento.