Come Meditare Da Soli

Migliaia di persone ogni giorno provano ad iniziare la pratica della meditazione ma non sempre hanno le giuste coordinate per iniziare questa pratica in modo corretto. Sebbene esistano migliaia di centri e corsi di meditazione sparsi ovunque (Roma, Milano, Torino, Firenze, Napoli, e in altre centinaia di città), la maggior parte svolge la propria pratica a casa da sola e molto spesso utilizzando dei Corsi di meditazione online. In molti casi per questione di pura necessità, anche perchè la maggior parte delle persone non vive abbastanza vicino a un centro di meditazione. Molti avvertono la meditazione come una questione puramente privata e personale e non una pratica religiosa da condividere insieme agli altri.

Si può Meditare anche a casa da soli

Al giorno d’oggi molte persone scoprono che è del tutto possibile meditare da soli. Il più grande ostacolo alla formazione di una corretta pratica di meditazione è l’idea errata (sostenuta fermamente dalla maggior parte delle persone) che la meditazione dovrebbe calmare e focalizzare la mente.
Bisogna sapere che la vera pratica inizia prima di andare a dormire. Imposta la sveglia mezz’ora prima del solito se davvero vuoi iniziare la giornata col piede giusto. Ritaglia quella fetta di mattinata in più per meditare e iniziare a programmare la giornata.

Questo piccolo accorgimento può sembrare sciocco ma è molto importante. L’autodisciplina è uno dei segreti della corretta meditazione. Le buone intenzioni del meditatore si intravedono anche attraverso i sacrifici e le rinunce che è disposto a fare, per dedicarsi a questa pratica. Alzati di mattina presto, sciacquati il visto con acqua fredda, sciacqua anche la tua bocca, indossa alcuni abiti comodi e siedi sul cuscino. Fallo prima di prendere un caffè, prima di accendere il computer, prima di attivare la giornata e renderti conto che non hai tempo da dedicare alla meditazione. Brucia un bastoncino di incenso per cronometrare te stesso o usa un orologio per scandire il tempo. Decidi in anticipo di sederti per venti o trenta minuti. Più tempo dedichi, è meglio sarà per te.

Prova a fare questo per due settimane, prendendoti circa un giorno ogni settimana. Non prendere questo impegno come un vero e proprio obbligo. Se capita di saltare un giorno, non devi scoraggiarti o perdere la voglia di farlo. Decidi in anticipo di meditare per due settimane. È molto più facile impegnarsi a meditare quasi ogni giorno per due settimane piuttosto che impegnarsi a meditare ogni giorno per il resto della vita. Dopo due settimane, fermati e chiediti: “Com’è stato? È stato piacevole o spiacevole? Che impatto ha avuto sulla mia mattina o sulla mia giornata?” L’esperienza quotidiana è una cosa fondamentale per capire come la meditazione sta cambiando il nostro modo di vivere e di relazionarci con l’ambiente circostante.

Cosa Significa Meditare per il tuo corpo e la tua mente

La pratica effettiva della meditazione può essere fatta in molti modi diversi ma è la meditazione consapevole quella che può davvero cambiarci la vita. Lo scopo della pratica è di allenare la tua mente a concentrarsi fermamente sul momento presente. Implica l’atto di focalizzare la tua attenzione su qualcosa come il tuo respiro, oltre a prendere consapevolezza delle cose intorno e dentro di te. La meditazione è ciò che ti aiuta a rilassarti e a staccare il cervello dai pensieri quotidiani e dai sentimenti negativi. Di conseguenza la tua mente sarà in grado di gestirli e di osservare le negatività da un altro punto di vista.

Meditare non significa diventare una persona diversa, una persona nuova o persino una persona migliore. Si tratta di allenarsi nella consapevolezza e di ottenere un sano senso della prospettiva. Non stai cercando di disattivare pensieri o sentimenti. Stai imparando ad osservarli senza giudizio. E alla fine potresti anche iniziare a capirli meglio.

La Meditazione Mantiene Sano Il Tuo Cervello

Proprio come il modo in cui gli esercizi renderanno il tuo corpo fisicamente più forte, questo esercizio mentale renderà il tuo cervello più forte. Attiva le parti del tuo cervello che promuovono l’intelligenza, l’empatia e la felicità solo per elencarne alcune.È risaputo che il nostro cervello inizia a restringersi lentamente a partire dall’età di 30 anni, ma mantenere il cervello in forma con la meditazione può impedire che si restringa velocemente. Quando siamo troppo occupati, potremmo non notare i sottili segnali che ci lancia il nostro corpo. Ad esempio, quando siamo stressati, ci sono primi sintomi come senso di oppressione, irritazione e pesantezza nel corpo. Quando ignoriamo questi sintomi, possiamo sviluppare alcuni disturbi come l’ipertensione, l’affaticamento, l’ansia e lo stress.

La meditazione ti aiuta a diventare più consapevole di ciò che il tuo corpo ha cercato di comunicare alla tua mente. Oltre 50 anni di ricerca scientifica hanno dimostrato i grandi benefici che la meditazione può avere sul nostro umore e sul nostro cervello. Se non hai mai meditato prima, farlo anche per soli 2 minuti al giorno può essere un ottimo inizio per sviluppare un’abitudine di meditazione e sperimentarne i risultati. Una cosa da tenere a mente è che la meditazione non riguarda il tentativo di fermare i tuoi pensieri. Si tratta più di essere consapevoli e quindi semplicemente permettere loro di andare e venire. Tutto ciò di cui hai bisogno è uno spazio confortevole in cui puoi essere sicuro che nessuno ti disturberà.

Siediti con la schiena dritta. Inizia lasciando gli occhi aperti con una messa a fuoco morbida rilassata. Fai un respiro profondo attraverso il naso e fuori attraverso la bocca. Mentre espiri, chiudi delicatamente gli occhi e riprendi la normale respirazione. Concediti un momento di pausa e goditi questo momento. Senti la pressione del tuo corpo sulla sedia sotto di te, i piedi sul pavimento e le mani e le braccia appoggiate sulle gambe. Riporta delicatamente la concentrazione sul tuo respiro e nota il respiro e il corpo con la sua sensazione di aumento e di diminuzione. Quando ti sei reso conto che la tua mente inizia a vagare e a distaccarsi dalla realtà, riporta delicatamente la concentrazione sul tuo respiro.Riporta gradualmente l’attenzione al tuo corpo e allo spazio intorno a te. Quindi riapri delicatamente gli occhi. Prenditi un momento per realizzare le emozioni che hai provato e dopo inizia la tua giornata, come sempre. Vedrai che riuscirai ad affrontare i problemi quotidiani con maggior distacco e vedrai anche le cose negative, da una nuova prospettiva.

Approfondimenti

Video di Deepak Chopra

Ecco un breve Video di Deepak Chopra tratto dal nostro canale Facebook, si tratta di un breve esercizio di meditazione per ripristinare la nostra salute ed aiutare il sistema immunitario.

Corso di Deepak Chopra

Deepak Chopra ha realizzato un Corso di Meditazione molto interessante, che riprende quanto accennato in questo articolo, che al momento è in offerta. E’ un corso che lavora sui Chakra per ristabilire l’equilibrio psicofisico.

Deepak Chopra Meditazione

Dicci la tua!

Devi essere connesso per inviare un commento.