Come Rilassarsi Velocemente

Non c’è dubbio sul fatto che lo stile di vita moderno di oggi possa essere stressante e sfiancante, non solo dal punto di vista fisico ma anche mentale. Gli impegni che riguardano il lavoro, la famiglia e le relazioni sociali possono prendere troppo tempo e così diventa davvero complicato trovare del tempo per sé stessi. Ma è importante trovarlo il tempo, altrimenti la situazione può degenerare e il rischio di andare oltre i propri limiti diventa sempre più reale e concreto.
Il relax ci consente di mantenerci in salute, sia per quanto riguarda il corpo che la mente dandoci modo di recuperare dallo stress quotidiano che il tran tran genera. Ecco perchè bisogna sempre adoperarsi per trovare il tempo per rilassarsi e stare meglio.

Semplici Modi per Rilassarsi

E’ sempre opportuno scegliere tecniche facili da attuare. Per rilassarci possono anche bastare solo cinque minuti della nostra giornata al fine di recuperare l’armonia con noi stessi e con l’ambiente circostante. Soprattutto esercitarsi con la respirazione rappresenta una delle strategie di rilassamento più semplici per calmare velocemente il corpo e la mente. Cerchiamo un luogo tranquillo e sicuro della nostra casa (il letto o lo stesso pavimento di casa) e poniamo le nostre mani sulla pancia. Inspiriamo e contiamo fino a tre, poi espiriamo e contiamo ancora fino a tre. Ripetiamo questo esercizio più volte.

Rilasciare la Tensione Fisica

Sentirsi mentalmente stressati, può avere forti ripercussioni anche a livello fisico (soprattutto cardiaco). Rilasciando la tensione fisica riusciamo contemporaneamente ad alleviare gli effetti dello stress nella mente e nel corpo. Stendiamoci su un tappeto (o un tappetino da yoga) e poi tendiamo il corpo un po’ alla volta e successivamente rilasciamo lentamente i muscoli. Si può anche banalmente iniziare con i muscoli del viso oppure con le dita dei nostri piedi. Poi possiamo anche proseguire con le aree periferiche del nostro corpo.
Eliminare i pensieri negativi dalla tua mente scrivendoli su un pezzo di carta può aiutarti a rilassarti. Quando ci sentiamo stressati, bisogna dedicare anche qualche minuto per annotare brevi note su un pezzo di carta. Scriviamo come ci sentiamo e riassumiamo come è andata la nostra giornata. Si può appuntare tutto su un taccuino o su un’app per smartphone (ne esistono diverse dedicate proprio allo stress). Non preoccuparti di scrivere tutto correttamente, scrivi solo ciò che ti passa per la mente senza sforzarti troppo. Altrimenti finirà per diventare un’attività stressante anche questa semplice strategia. Facciamo un elenco dettagliato delle cose che ci gratificano. Questo semplice comportamento può consentirci di caricarci positivamente. Quando lo stress prende il sopravvento tendiamo ad amplificare le cose negative della vita mentre dimentichiamo o trascuriamo quelle positive. Scrivere un elenco di cose positive accadute in giornata, è un comportamento che può favorire il rilassamento. Pensiamo a tre cose belle accadute oggi e annotiamole su un pezzo di carta o su un diario. Un pranzo gustoso, un saluto affettuoso con un amico o un successo lavorativo.

Trova il Tuo Posto Felice

Per trovare il nostro posto felice e tranquillo dobbiamo pensare ad un luogo che possiamo identificare con la pace e la serenità (ad esempio il nostro letto). Basta chiudere gli occhi e immaginare tutti i dettagli come gli odori, i sapori e i colori del luogo immaginario. Possiamo pensare a luoghi che identifichiamo con il relax, come una spiaggia o un contesto marino con le onde calme, il suono dei bambini che giocano sulla sabbia, la crema solare e un bel gelato. Più entriamo nella visualizzazione di cose positive, più possiamo rilassarci. Anche stare a contatto con la natura quando ci sentiamo stressati, può aiutarci a rilassarci. Ad esempio stendersi sull’erba può tonificare il nostro umore. Gli scienziati hanno scoperto che anche immagini che ritraggono la vegetazione anche per cinque minuti sullo schermo di un computer ci può dare una spinta positiva.

Usa la Meditazione per rilassarti

Anche la meditazione può aiutarci a sentirci meglio con noi stessi e a recuperare il controllo delle nostre emozioni. Quando siamo stressati tendiamo sempre a guardare il lato negativo delle cose e a vedere tutto nero. La meditazione ci aiuta a scrollarci di dosso i pensieri negativi che ci affliggono e inquinano la nostra vita rendendoci più ansiosi e stressati. Meditando, impariamo a vivere il momento presente, ignorando ciò che è stato e ciò che sarà. Attraverso la meditazione, milioni di persone hanno imparato a gestire ansia e attacchi di panico e a diventare padroni delle sensazioni che provano, imparando a dominare i brutti pensieri e le sensazioni negative.

Un commento

  1. Daniela Bruno-
    1 novembre 2020 at 8:35

    Sto partecipando ai 21 giorni di Deepak Chopra sul tema della speranza ma da ieri non riesco più ad accedere alle condivisioni con gli altri partecipanti…perché? Mi dispiace molto sentirmi esclusa dalla comunità che sta percorrendo questo cammino…

Dicci la tua!

Devi essere connesso per inviare un commento.