IDRATAZIONE CORPOREA: MANTENERLA NEL PERIODO ESTIVO

Mantenere una buona idratazione è la chiave per assicurare l’ottima funzionalità del nostro corpo, anche durante gli eccessivi caldi estivi. Uno dei ruoli più importanti giocati dall’acqua è quello di regolare la temperatura interna del nostro corpo.

La capacità del corpo di rimanere fresco anche a temperature elevate dipende dal grado di idratazione che riusciamo a mantenere. Ma quando parliamo di idratazione non si parla solo del costante ed adeguato consumo di acqua.

 

ELETTROLITI E IDRATAZIONE

Gli elettroliti sono fondamentali per una corretta idratazione. Il nostro corpo, infatti, non riesce ad assorbire tutta l’acqua che ingeriamo, senza l’aiuto di queste sostanze. Gli elettroliti sono dei minerali che possiedono una forte carica energetica, oltre a contenere sostanze come il sodio, il potassio ed il magnesio.

L’equilibrio tra questi minerali è ciò che permette al nostro corpo di regolare il funzionamento di muscoli e nervi, oltre al corretto livello di idratazione delle nostre cellule. La mancanza di elettroliti porta a disidratazione.

 

I SINTOMI DELLA DISIDRATAZIONE

I sintomi della disidratazione sono molto comuni, soprattutto nel periodo estivo, ma molte persone non non se ne accorgono finchè non provano la sensazione della sete, oppure fatica, mal di testa, debolezza muscolare, battito cardiaco accelerato. Un altro modo per capire se si è disidratati è osservare il colore delle nostre urine il cui colore dovrebbe essere un giallo pallido.

Presta attenzione a questi semplici passi per mantenere un ottimo livello di idratazione quest’estate:

  • Assumi molti liquidi, bevi acqua durante tutto l’arco della giornata. I medici raccomandano almeno 2.2 litri al giorno per le donne e 3.7 litri per gli uomini. Il clima in cui viviamo ed il peso corporeo possono far variare questi quantitativi. Consuma anche cibi ricchi di acqua come il cetriolo, il cocomero, la lattuga. Ricorda che la tua idratazione non deriva solo dall’acqua.

 

  • Assumi elettroliti per supportare l’assorbimento dei liquidi. Sono in vendita mix di elettroliti di sodio, potassio e glucosio che permettono all’acqua di entrare subito nel tuo flusso sanguigno,altrimenti questa passerebbe nel tuo organismo senza essere assorbita totalmente.

 

  • Previeni la disidratazione. Per esempio dopo aver fatto esercizio fisico bevi sempre dell’acqua con aggiunta di elettroliti; ricorda che anche l’assunzione di alchool, sebbene sia un liquido, può portare alla disidratazione.

 

Desideri partecipare al percorso gratuito di 7 giorni con Deepak Chopra, dove scoprirai  “Salute Perfetta“?

Clicca sul pulsante.

Partecipa Gratis

 

 

Dicci la tua!

Devi essere connesso per inviare un commento.