LA MEDITAZIONE PUO’ ESSERE CONNESSA AL SUCCESSO

Le persone che vogliono vedere miglioramenti nel loro benessere scelgono la meditazione come stile di vita. Per le persone, invece, che vogliono raggiungere un alto stato di consapevolezza è una scelta spirituale.

È il secondo gruppo di persone che continua a meditare per anni e forse per tutta la vita. I loro obiettivi potrebbero essere invisibili, ma in realtà sono chiari e creano motivazione a lungo termine. D’altro canto, se si sceglie di meditare solo per sentirsi meglio, non c’è una forte ragione per farlo quando già ci sentiamo bene.

Superare questo problema è semplice: rendi la meditazione parte centrante del tuo benessere totale. Adottalo, non perché tu sei motivato a meditare, ma perché lo userai come mezzo per ottenere quello che volete ardentemente. Solo un bisogno che è legato al desiderio si realizzerà.

Infatti, il desiderio è il più potente motivatore, ma nella vita di molte persone non c’è bisogno di meditare allo stesso modo in cui sente il bisogno del cibo, riparo, compagnia, denaro o sesso.

Un forte desiderio, tuttavia, è abbastanza generale e di lunga durate per adattarlo al successo. Se la meditazione può essere collegata al successo, probabilmente molte persone potrebbero avvicinarsi ad essa.

Fare questa connessione richiede un importante cambiamento. Entrambe le motivazioni che spingono le persone a meditare, quelli che vogliono un miglior benessere e quelli che lo fanno per una maggiore consapevolezza, si focalizzano su un obiettivo che è molto differente  dal successo moderno. Se elencassimo i tratti dei più importanti milionari, il loro successo non è attribuito assolutamente alla meditazione.
La realtà è che il successo è la più potente parola e la più forte motivazione per la prevenzione e il benessere ed è per questo che le caratteristiche delle persone con un alto successo possono essere connessi con i benefici della meditazione.

GLI ELEMENTI DEL SUCCESSO

    • L’abilità di prendere buone decisioni.
    • Un forte senso di se stessi
    • Essere capaci di grande focalizzazione e concetrazione
    • Indifferente ai giudizi atrui
    • Energcio e impossibile da scoraggiare
    • Capacità di recupero emotivo, rialzarsi subito dopo una battuta di arresto.
    • Intuizione e comprensione, capacitò di leggere proma degli altri le situazioni
    • Pieno di nuove idee e soluzioni
    • Mente fredda in situazioni di crisi
    • Capacità di resistenza a forte momenti di stress.

Ognuna di queste caratteristiche associate alle persone di successo possono essere rafforzate attraverso la meditazione. Quante persone realizzano che avrebbero potuto prendere una migliore decisione se avessero meditato, o almeno mantenuto la mente lucida?
La ragione per cui la meditazione ha catturato molte persone nell’occidente è che si è distaccata dagli stereotipi dei santoni e degli eremiti e che sempre più ricerche scientifiche ne dimostrano i benefici su mente e corpo.

Questo è un grande passo avanti, ma c’è bisogno di fare ancora molto.
Il successo è ancora definito dal denaro, dai beni, dagli status e il potere- concesso solo a pochi- che di solito si forma solo in un ambiente privilegiato. Ma se il successo fosse definito differentemente, come uno stato innato di realizzazione? Se pensato in questo modo, potremmo definirici tutti persone di successo, perché il successo diventerebbe un processo creativo.

E noi siamo già impegnati in questo, perché il vero successo è qualcosa che noi viviamo giorno per giorno e non uno stato finale in cui vorremmo arrivare.  
Questo è un importantissimo messaggio che Deepak diffonde da oltre tren’anni. È ciò che insegna nelle business school, a tutti i CEO e scrive in tutti i suoi libri.

 

 

Sperimenta le Meditazioni gratuite con Deepak Chopra

 

Se ti è piaciuto questo articolo, leggi anche: 7 RAGIONI PER MEDITARE

Dicci la tua!

Devi essere connesso per inviare un commento.