L’Aromaterapia: Il segreto per il Vero Relax.

Se stai cercando un modo per ridurre lo stress, l’Aromaterapia potrebbe fare al caso tuo. Leggi come con l’utilizzo  degli oli essenziali e dell’olfatto  potrebbero aiutarti a gestire lo stress. 

Tutti quanti dovremmo godere di momenti di relax,  scegliendo di stare una giornata in Spa oppure anche solo prendendo un momento per noi stessi. Trovare tempo per riposare e rilassarsi è una parte importante per mantenere una buona salute. Per alcuni, il relax diventa facile, mentre per altri è una vera e propria sfida.

Non sei solo, se fai parte di questo ultimo esempio. Non è un caso, infatti, che il mercato per alleviare lo stress è sempre in forte crescita. Allo stesso tempo però l’uso dell’aromaterapia ancora non riesce ad avere il posto che si merita, nonostante sia un’ottima pratica complementare per aiutare a ridurre lo stress e migliorare il rilassamento.

L’aromaterapia, l’uso di oli profumati a scopo terapeutico, molto spesso include l’uso di oli essenziali, che sono oli aromatici estratti dalle piante. Anche quando tagli un limone, sperimenti l’aromaterapia perché impossibile non sentire il forte profumo di agrumi nell’aria. Per secoli, oli vegetali profumati sono stati utilizzati nelle resine e nei balsami sia per scopi medicinali che religiosi. È uno strumento delicato che può aiutarti ad alleviare gli stress quotidiani ed incoraggiarti a guardare il lato positivo delle cose.

Perchè funziona

Ogni istante assumi costantemente energia e informazioni dall’ambiente attraverso i sensi. È il modo in cui ti connetti con il mondo, contribuendo a darti indizi vitali a livello primitivo su ciò che è buono o non buono per te. Naturalmente, le persone non prestano più attenzione a questi indizi come una volta, ma l’effetto è ancora lì. Usati consapevolmente, tuttavia, i sensi possono essere un percorso diretto per aiutare a innescare il sistema di guarigione del corpo.

L’aromaterapia con oli essenziali utilizza il senso dell’olfatto per favorire la guarigione ed è particolarmente utile come trattamento per affrontare lo stress, che di solito è il colpevole dell’ incapacità di rilassarsi e lasciarsi andare. Quando inalati, i vari aromi stimolano i recettori dell’olfatto, che quindi invia messaggi attraverso il sistema nervoso al sistema limbico, che è la parte del cervello che controlla le emozioni. Di conseguenza, i benefici dell’aromaterapia possono avere effetti positivi come essere sollevati, rilassati, calmi, tonificati o ringiovaniti, a seconda dell’aroma utilizzato.

Pensa ai tuoi profumi preferiti come per esempio :

  • Rosa
  • Il legno
  • L’odore della terra dopo la pioggia
  • Pane appena sfornato
  • Il caffé
  • La menta peperita etc

Sicuramente il solo pensiero ti ha suscitato emozioni o un ricordo. Di solito c’è una risposta corporea associata e quindi potresti sorridere oppure sentire un nodo nello stomaco. La mente e il corpo sono indissolubilmente legati: ciò che colpisce uno, influenza l’altro.

L’accesso a questa connessione attraverso l’aromaterapia è il segreto per un migliore rilassamento.

I giusti aromi per il Relax

L’aromaterapia è un’esperienza altamente personalizzata. Ciò che profuma di buono per una persona potrebbe non essere lo stesso per un’altra. Quando sei alla ricerca di olii essenziali, inizia a notare ciò che ti attrae: di solito significa che può esserti di beneficio in qualche modo. In caso di relax, esistono particolari fragranze che contengono proprietà calmanti e sono note per questo. Prenditi del tempo per scoprire quale è giusta per te:

  • Lavanda
  • Vaniglia
  • Rosa
  • Jasmine
  • Sandalo
  • Incenso
  • Citro
  • Citronella

Assicurati di acquistare oli essenziali di alta qualità. Sfortunatamente, ci sono molte opzioni economiche che ti allontanano dai benefici per la salute della pianta aromatica. Tieni d’occhio quanto segue, più informazioni fornite, meglio è

  • Etichetta: nome botanico, paese di origine, data di distillazione e / o data di scadenza
  • Costo: se è troppo bello. per essere vero, probabilmente lo è
  • Test: test di gas cromatografia (GC) e spettrometria di massa (MS) eseguiti
  • Descrizione: organico, non spruzzato o prodotto artigianalmente
  • Iscrizioni: Associazione nazionale per l’aromaterapia olistica (NAHAO) o altre iscrizioni all’associazione

Come usare l’Aromaterapia per il relax

L’aromaterapia si distingue dalle altre tecniche di guarigione naturale attraverso il processo di condizionamento neuro-associativo. Come accennato in precedenza, esiste un forte legame tra profumo e memoria. Il condizionamento neuro-associativo è un processo attraverso il quale si collega intenzionalmente un profumo con uno stato emotivo. Questo ha un grande potenziale per aumentare la risposta del corpo a un’esperienza. Ad esempio, se ogni volta che ti sei seduto in meditazione hai usato la fragranza di sandalo, impareresti molto rapidamente ad associare la sensazione calmante a quell’aroma. Questa stessa tecnica può essere applicata per approfondire un senso di rilassamento in qualunque forma tu scelga.

Esistono molti modi per aggiungere prodotti di aromaterapia nella tua vita per aiutarti a rilassarti. Ecco alcuni suggerimenti:

  • Aggiungi qualche goccia di olio essenziale al tuo bagno.
  • Utilizzali durante la meditazione.
  • Utilizzali durante un massaggio.
  • Applicali appena prima di coricarsi per ottenere un sonno riposante.
  • Utilizzarli ogni volta che è necessario un momento di calma.

È possibile utilizzare un diffusore di olio essenziali che disperderà la fragranza nella stanza. Puoi anche applicare gli oli aromatici sul corpo direttamente al polso, dietro le orecchie o ovunque tu voglia. L’uso di alcune gocce di olio per massaggi può anche avere effetti abbastanza gratificanti.

Un po’ di cautela

Gli oli essenziali sono altamente concentrati, quindi è importante fare un test cutaneo prima dell’uso. Metti una goccia ovunque sulla parte interna del braccio e attendi qualche minuto per vedere se c’è qualche disagio. In caso di reazione o irritazione della pelle, ricoprire la zona con olio vegetale e quindi lavare con acqua calda e sapone.

In generale, quando si utilizza l’aromaterapia per via topica, è utile avere a portata di mano un olio vettore come olio di oliva, olio di cocco o olio di mandorle per diluire l’olio essenziale e renderlo più delicato sulla pelle. La diluizione aumenta la superficie di assorbimento e può prevenire l’irritazione della pelle. Ciò non riduce l’efficacia dell’olio essenziale. Un buon rapporto da usare quando si effettua la diluizione è di cinque gocce di olio per 1/2 cucchiaino di olio vettore. Riducilo o aumentalo in base alle tue preferenze.

Il potere dell’olfatto ha così tanto potenziale. La ricerca sui benefici per la salute dei prodotti per aromaterapia è appena iniziata, ma i risultati finora sono positivi. La prossima volta che decidi di prenderti del tempo per te stesso, prova a praticare l’aromaterapia e trova quell’olio essenziale perfetto che toglie il bordo quanto basta in modo da poter iniziare a provare il vero relax.


Prova i corsi di meditazione creati appositamente per te da Deepak Chopra 

Dicci la tua!

Devi essere connesso per inviare un commento.