Relazioni Negative: liberatene con la Tecnica dello Specchio

La natura essenziale dell’universo è la coesistenza degli opposti: in effetti, le persone più illuminate sono quelle che accettano la propria ambiguità. Tutti quelli che vediamo nel mondo sono un riflesso di noi stessi e i tratti che vediamo più chiaramente negli altri sono quelli che sono più forti in noi stessi. Questo è chiamato lo specchio della relazione ed è un potente strumento per la libertà emotiva.

Quando abbiamo una forte reazione negativa a qualcuno, è probabile che riflettano tratti che possediamo anche noi, ma che non siamo stati disposti ad abbracciare. Per lo stesso motivo, siamo attratti da certe persone perché hanno gli stessi tratti positivi che abbiamo noi. Prima riuscirai a riconoscerti in questo specchio della relazione, più facile sarà cancellare le reazioni negative verso le altre persone. Abbraccia la coesistenza degli opposti con questo esercizio.

Tecnica dello Specchio in tre fasi

Passaggio 1: pensa a qualcuno che trovi attraente. Sul lato sinistro di un pezzo di carta, elenca 10 o più qualità che ami in quella persona. Scrivi velocemente. Il segreto è non dare alla tua mente cosciente il tempo di modificare i tuoi pensieri. Puoi annotare tutte le qualità che desideri, ma non fermarti finché non ne hai almeno 10.

Passaggio 2: ora concentrati su qualcuno che ti irrita, ti infastidisce o ti mette a disagio in qualche modo. Perché questa persona ti fa infuriare così tanto? Sul lato destro del foglio, elenca 10 o più delle loro qualità indesiderabili.

Passaggio 3: guarda la tua lista per la persona che trovi attraente e cerchia le tre qualità che trovi più attraenti di lui o lei. Quindi guarda l’elenco sul lato destro del foglio e cerchia le tre qualità che trovi più ripugnanti. Ora leggi ad alta voce le sei parole che hai cerchiato. Anche tu possiedi queste qualità.

Una volta che ti vedi negli altri, troverai molto più facile entrare in contatto con loro, il che alla fine aiuta a mantenere il tuo benessere emotivo.

Dicci la tua!

Devi essere connesso per inviare un commento.