Responsabilità: La Chiave per Raggiungere i tuoi Obiettivi

Per raggiungere gli obiettivi non basta solo fissarli in testa o averli chiari in mente. Occorre anche creare le premesse o il terreno fertile affinchè i buoni propositi vengano effettivamente realizzati.

Esiste una componente fondamentale per portare a termine un obiettivo desiderato: la responsabilità. Molti studi scientifici hanno dimostrato che quando condividiamo un obiettivo con gli altri, avvertiamo un senso di responsabilità più forte, in grado di indurci a raggiungere l’obiettivo con maggiore concentrazione e partecipazione. Se abbiamo deciso di andare in palestra ad un certo orario è più probabile che rispetteremo questo orario se abbiamo un appuntamento preciso con il nostro personal trainer. Ma se in palestra non ci aspetta nessuno e siamo liberi anche di ritardare, molto probabilmente arriveremo ben dopo le 6.

Ecco perchè avere un personal trainer ci aiuta a portare a termine i nostri obiettivi di allenamento. Così come è molto più probabile che se facciamo una dieta e siamo seguiti da un nutrizionista che controlla il nostro peso periodicamente, siamo più responsabilizzati nel rispettare il programma alimentare rispetto a chi fa una dieta fai da te e non deve rispondere a nessuno di ciò che sta facendo e dei chili che sta perdendo.

Il Concetto di Responsabilità

La definizione degli obiettivi passa anche attraverso la responsabilità del raggiungimento dei propri obiettivi. Il termine responsabilità non implica solamente accezioni negative come colpa o giudizio. La responsabilità serve anche a creare un senso di appartenenza e orgoglio che spesso porta a un grande trionfo, migliorando la nostra capacità di centrare gli obiettivi che ci siamo prefissati.

Quando ci sentiamo davvero responsabili dei nostri obiettivi non facciamo altro che comunicare all’universo che l’obiettivo è una priorità, non è solo qualcosa che può o non può essere realizzato. Condividere con altri i nostri obiettivi aumenta anche l’impegno che mettiamo per raggiungerli.
La responsabilità funziona anche per una questione di orgoglio personale. È nella natura umana prendersi cura della propria reputazione e soddisfare le aspettative che le persone care pongono su di noi. In genere non amiamo fallire o apparire dei falliti agli occhi degli altri.

I Vari Tipi di Responsabilità

Esistono diverse tipologie di responsabilità e, a seconda del tipo di obiettivo che vogliamo raggiungere. Ad esempio se condividiamo i nostri obiettivi con qualcuno che ci ama o ci ammira. Se abbiamo accanto la persona giusta che ci sosterrà nel raggiungerli e festeggerà con noi il nostro successo, siamo più motivati e determinati nel raggiungere il nostro obiettivo. E’ importante mettersi accanto una persona che non sia eccessivamente competitiva e che non possa cercare di rappresentare un ostacolo, anziché un incentivo.

Creare anche un gruppo di responsabilità può aiutarci a realizzare ciò che spesso non riusciamo a fare da soli. Tutto ciò che viene fatto insieme agli altri ci responsabilizza di più e ci fa sentire partecipi di un progetto collettivo.

Ci sono molte app e siti web che sono stati creati appositamente per metterci in contatto con altre persone che stanno anche cercando di raggiungere obiettivi simili. Esistono ad esempio delle app come Health App che monitorano l’alimentazione, l’esercizio fisico e la consapevolezza e ci consentono di interagire con altre persone. Anche l’App Chopra fornisce una guida personalizzata per curare di più sé stessi e per riuscire ad avere successo nella vita.

Per alcune persone può essere sufficiente scrivere semplicemente i propri obiettivi su un pezzo di carta o un diario personale per trasformare il sogno in realtà. Le promesse scritte a noi stessi possono rafforzare la forza d’animo interna necessaria per completare un compito impegnativo. Si tratta di stratagemmi efficaci per farci sentire coinvolti nei progetti che vogliamo realizzare o portare a termine e che rappresentano gli espedienti utilizzati da tante persone che hanno avuto successo nella loro vita.

Dicci la tua!

Devi essere connesso per inviare un commento.