Stress e Ansia sono collegati?

Lo stress e l’ansia sono una parte naturale della risposta di lotta o fuga che è la fisiologica reazione del nostro corpo di fronte al pericolo. Lo scopo di questa risposta è garantire che una persona sia vigile, concentrata e pronta ad affrontare una minaccia in ogni momento. Sia lo stress che l’ansia possono essere considerate normali ma solo a determinate condizioni. Questo articolo spiega le differenze e le similitudini tra stress e ansia e esamina le strategie di trattamento di questi due stati d’animo della nostra psiche che possono essere curate anche con metodi assolutamente naturali.

Lo stress e l’ansia fanno entrambe parte della naturale risposta di lotta o fuga del corpo. Quando qualcuno si sente minacciato, il suo corpo rilascia i cosiddetti ormoni dello stress. Gli ormoni dello stress fanno battere il cuore più velocemente, con conseguente maggiore pompaggio del sangue verso gli organi e e le altre parti del nostro corpo. Questa risposta consente a una persona di essere pronta a combattere o scappare. Quando avvertiamo eccessivo stress o troppa ansia tendiamo a respirare più velocemente e di conseguenza la pressione sanguigna sale.

Allo stesso tempo, i sensi di una persona diventano più acuti e il suo corpo rilascia sostanze nutritive nel sangue per garantire che tutte le parti del corpo abbiano energia a sufficienza per affrontare l’imminente minaccia. Questo processo avviene molto rapidamente e gli esperti lo chiamano stress. L’ansia può essere identificata come la risposta fisiologica che il nostro corpo oppone allo stress. Molte persone identificano l’ansia come una sensazione di angoscia, disagio o paura di un pericolo imminente, che in determinati casi è solo immaginato e non reale.

I Sintomi dell’Ansia e dello Stress

Questa costante risposta di lotta o fuga, che sia reale o percepita, se raggiunge vertici intollerabili può interferire con la vita di tutti i giorni e diventare nei casi più gravi anche invalidante. Vi sono molte somiglianze tra i sintomi dello stress e dell’ansia. Quando qualcuno è stressato può avvertire battito cardiaco più veloce, respiro più affannoso, pensieri ansiosi, malumore, irritabilità o rabbia, infelicità generale, sensazione di essere sopraffatti, nausea, vertigini, diarrea o costipazione

I sintomi dell’ansia sono molto simili a quelli dello stress come battito cardiaco più veloce, respiro più veloce, sensazione di disagio o paura, sudorazione, diarrea o costipazione, nervosismo, tensione
e irrequietezza. Ma allora come distinguere Ansia e Stress?

Come Distinguere Questi Due Disturbi

Lo stress e l’ansia fanno parte della stessa reazione corporea e hanno sintomi simili. Ciò significa che può essere difficile distinguerli. Lo stress tende a essere di breve durata e in risposta a una minaccia riconosciuta. L’ansia può persistere anche in assenza di un fattore scatenante.

Quali sono i riemdi Possibili per ansia e stress?

Le persone possono trattare o gestire lo stress e l’ansia in diversi modi. Le strategie di rilassamento come la meditazione consapevole, ad esempio, possono aiutare le persone ad affrontare lo stress e l’ansia in modo naturale e senza ricorrere ai farmaci che spesso presentano effetti collaterali anche gravi. La meditazione consapevole ci consente di scrollarci di dosso le paure e i pensieri negativi che ci affliggono quotidianamente, concentrandoci sul presente e su ciò che accade adesso. Attraverso la meditazione possiamo riappropriarci del nostro corpo con opportuni esercizi di respirazione che ci consentono proprio di ascoltare i messaggi che il nostro corpo ci invia. In questo modo possiamo gestire le nostre emozioni (anche quelle negative) riuscendo ad impossessarci delle nostre reazioni senza subirle.

Anche praticare lo yoga può aiutarci a gestire meglio i nostri pensieri negativi. L’attività fisica può anche aiutare le persone a combattere le situazioni stressanti. Anche solo una semplice camminata veloce, in bicicletta o a piedi può aiutarci a vivere questi momenti di tensione con maggiore leggerezza. I movimenti fluidi di attività come lo yoga e il qi gong possono anche aiutare le persone a sentirsi calme.

Può essere un valido aiuto anche il semplice fatto di esternare le nostre preoccupazioni non solo faccia a faccia, ma anche attraverso internet o al telefono, per alleviare la tensione e condividere con altri quelle sensazioni che ci opprimono. L’Anxiety and Depression Association of America consiglia alle persone che soffrono di questi disturbi, di prendersi cura della propria mente e del proprio corpo senza trascurare questi sintomi che col tempo possono anche peggiorare fino a diventare invalidanti e a condizionare la nostra vita. La chiave fondamentale per venire fuori da questa situazione accettare che non si può controllare tutto, evitando di mirare alla perfezione. E’ importante imparare a capire cosa scatena il lo stress e l’ansia. Limitiamo anche il consumo di caffeina e l’alcol, dormiamo a sufficienza e mangiamo pasti ben bilanciati. Frenare i condizionamento dell’ansia e dello stress è fondamentale per migliorare la qualità della nostra esistenza.

Dicci la tua!

Devi essere connesso per inviare un commento.