Yoga e Meditazione In Casa

File interminabili in mezzo al traffico per arrivare in orario a lezione. Ricordarsi di portare l’attrezzatura da yoga, ritagliarsi uno spazio per il materassino in mezzo alla folla e altre fatiche varie. Fare yoga nei centri specializzati a volte può essere un’esperienza molto stancante. Iniziare una pratica yoga a casa è motivo di risparmio di tempo prezioso energia e denaro. Venti minuti di yoga a casa sono spesso più vantaggiosi che guidare, parcheggiare e pagare per esercitarsi per un’ora in uno studio. Inoltre, con la possibilità di nuovi blocchi e smart working in casa, le lezioni e i corsi online di yoga si stanno moltiplicando e sono molto semplici da seguire, a patto che chi li svolga sia qualificato.

Mentre la maggior parte degli insegnanti di yoga ti consiglierà di imparare i fondamenti delle asana (posizioni yoga) in una lezione dal vivo prima di sedersi sul materassino a casa, quello che devi sapere è che niente può sostituire la pratica domestica. L’ascolto è la pratica dello yoga; è così importante entrare nel tuo corpo e chiedergli di essere il tuo insegnante. È un momento in cui puoi trovare il tuo ritmo. È qui che nasce la vera conoscenza. E’ vero che andare a lezione può presentare parecchi vantaggi, ma è altrettanto vero che quando le persone iniziano a praticare a casa, nascono le vere intuizioni. Al di là dei motivi per iniziare una pratica yoga a casa, è vero che che sono molto sottili i confini tra fare a una lezione di yoga in studio e stendere un tappetino nel tuo salotto per fare yoga a casa.

Corsi Online di Yoga

In commercio esistono molti DVD e libri di yoga ai quali attingere per imparare la pratica. Per non tacere delle lezioni di yoga online che possono avere dei vantaggi indiscutibili rispetto ad una lezione dal vivo. Anche se un istruttore non è fisicamente presente nel valutare le varie pose, la multimedialità oggi è un supporto prezioso per iniziare a fare yoga tra le mura domestiche. Fra l’altro fare pratica yoga a casa non richiede attrezzature o accessori importanti. E’ sufficiente uno spazio tranquillo e ordinato e la presenza di tutti quegli elementi essenziali per lo yoga di base: cinghia, tappetino, blocchi, cuscino e coperta. Non è necessario un spazio grande, l’importante è che sia il più possibile tranquillo, pulito e arioso. Si può iniziare con brevi sedute da 10-15 minuti ed eseguire le sequenze di yoga per principianti. Col tempo le tue abilità miglioreranno e riuscirai a fare posizioni ben più complesse. La pratica yoga va costruita pian piano per soddisfare al meglio le esigenze individuali. Il fatto di non avere davanti un insegnante che impartisca gli ordini, è motivo di stimolo per chi pratica yoga che dovrà cercare di fare leva sulle proprie intuizioni e fare più attenzione a ciò che prova e ai segnali che il corpo invia alla mente.

Posizioni Yoga

Determinati stili di yoga seguono sequenze di posizioni specifiche anche se molti istruttori consigliano un approccio aperto, soprattutto quando la pratica viene svolta a casa. Devi imparare ad ascoltare ciò di cui il tuo corpo ha bisogno e muoverti al suo ritmo e sviluppare l’intuizione su quali sequenze o tipi di posizioni yoga vuoi e devi fare di più in un dato giorno. Chi è affaticato dovrebbe effettuare una sequenza di yoga riparatrice. Chi invece si sente molto grintoso ed energico può eseguire una serie di posizioni yoga più fluide e rigorose al fine di canalizzare l’energia. A molti piace fare una pratica yoga energizzante al mattino e una pratica riparatrice calmante la sera.

La Meditazione a Casa

Anche la Meditazione può essere un’attività rilassante da fare comodamente a casa, senza dover per forza seguire le istruzioni di esperti o presunti tali. Sul web sono presenti molti corsi online che potranno aiutarti a meditare nel modo corretto, sfruttando appieno le potenzialità di questa pratica estremamente rilassante. Se hai avuto una giornata stressante o soffri di insonnia, grazie alla meditazione potrai ritrovare la perfetta armonia tra corpo e mente per potere interagire in maniera costruttiva con l’ambiente che ti circonda. Come per lo yoga, anche per meditare a casa occorre trovare un posto tranquillo e lontano da rumori molesti. Possiamo meditare limitandoci ad ascoltare il nostro respiro o recitando un mantra che possa inviare messaggi benefici al nostro cervello. Se stai cercando dei corsi online puoi cliccare sul sito ufficiale di Deepak Chopra per scaricare alcuni dei corsi che hanno fatto la fortuna di molti vip e che rappresentano il meglio che si possa trovare sul web per imparare l’arte della meditazione consapevole ed eseguirla in maniera corretta.

Dicci la tua!

Devi essere connesso per inviare un commento.